Reproductiverights.org: usare la legge per promuovere la libertà riproduttiva

27 luglio 2019

Il 411: Per 23 anni, il Centro per i diritti riproduttivi è stata, e rimane ancora, l'unica organizzazione globale di difesa legale impegnata a improvingreproductive diritti, con anexpertise negli Stati Uniti diritto costituzionale e internazionale dei diritti umani.

Vuoi per un mondo in cui ogni donna è libero di decidere se vuole avere figli, e quando, senza essere fatti sentire vergogna? Vuoi per un mondo in cui ogni donna ha accesso alle migliori cure di salute riproduttiva possibile?

Il Centro si sforza di cambiare la salute riproduttiva negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

load...

Questo è il mondo del Center for Reproductive Rights prevede per le donne, e il gruppo di avvocati e sostenitori del Centro stanno creando quel mondo attraverso le risorse coraggiose e innovativelegal e dei diritti umani.

Grazie togroundbreaking lavoro bothin e fuori l'aula, il Centro è in grado di espandere l'accesso alle cure di salute riproduttiva, come ad esempio il controllo delle nascite, aborto sicuro, cure prenatali e di più, e promuovere un nuovo modo di pensare.

Avendo politiche già migliorati in più di 50 paesi, il Centro si sforza di cambiare radicalmente il panorama della salute riproduttiva negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

load...

Abbiamo parlato con il direttore di Stato Advocacy Kelly Baden a imparare esattamente come.

Ottenere le risorse nelle mani giuste

Attraverso partnership, conferenze, campagne e molto altro ancora, il Centro dà sostenitori opportunità di mettersi in gioco e di agire se stessi.

Forse una delle iniziative più influenti isDrawtheLine.org, un sito dove le persone possono inviare storie sulle loro esperienze per la cura della salute riproduttiva e il motivo per cui la protezione theserights è importante per loro.

Userscan anche aggiungere theirname a un elenco di centinaia di migliaia di persone che concordano sul fatto che gli individui dovrebbero ottenere il SAYON finale la loro assistenza sanitaria ownreproductive.

Draw the Line è una campagna nazionale per costruire un sostegno attraverso gli Stati Uniti per le protezioni robuste dei diritti costituzionali di ogni donna e l'accesso a, di alta qualità e cura della salute riproduttiva sicuro, legale.

load...

“DrawtheLine.org è un ottimo posto per andare a vedere alcune storie, comprendere il contesto che siamo tutti operanti in all'interno degli Stati Uniti e di agire per proteggere i diritti riproduttivi”, ha detto Baden.

E 'programmi come questi, così come agire sui social media e la partecipazione a eventi della coalizione, che ha detto Baden possono aiutare gli avvocati diventano una parte del cambiamento positivo.

“Se la gente può essere sfruttato nei loro politica locale ed essere consapevoli di ciò che i legislatori nel loro cortile di casa stanno cercando di fare, questo è un luogo dove la gente può davvero avere un impatto”, ha detto. “Abbiamo bisogno di lavorare insieme per costruire un movimento che è circa la dignità, l'assistenza sanitaria, i diritti umani ei diritti delle donne. ”

Fare una battaglia -una vera differenza in un momento

E 'facile vedere che il Centro ha avuto un impatto enorme in un sacco di posti diversi nel corso degli ultimi due decenni, in particolare quando si tratta di aborto.

Nel 2013, il Centro ha introdotto un disegno di legge chiamato legge sulla tutela della salute dei theWomen, che mira tofight contro statali disposizioni di restrizione dell'aborto che areattempting di chiudere le porte delle cliniche per la cura della salute riproduttiva e rendere più difficile per le donne di accedere alle cure aborto.

“Stiamo combattendo non solo case in-stato o su Capital Hill, ma stiamo anche combattendo nei tribunali tutti i giorni per proteggere i diritti riproduttivi e per assicurarsi che i nostri diritti di assistenza sanitaria costituzionale sono protetti”, ha detto Baden.

Il Centro per i diritti riproduttivi usa la legge per far avanzare la libertà riproduttiva come un diritto umano fondamentale che tutti i governi sono legalmente obbligati a proteggere, rispettare e soddisfare.

Il team spera di continuare a fare grande lavoro come questo per i prossimi due decenni, spingendo i legislatori a fare tanto necessari miglioramenti, per aiutare le organizzazioni statali e fornitori di aborto indipendenti e di più.

“I diritti riproduttivi è un problemi che gli impatti tutti. Stiamo combattendo una battaglia che non necessariamente tutti sanno che sta succedendo, ma non c'è una vera e propria urgenza di questo momento,”ha detto.

Per saperne di più sul Centro per i diritti riproduttivi e l'accesso ai guadagni di informazioni utili su come proteggere i propri diritti e dei diritti di coloro che amate, visitwww.reproductiverights.org.