Il centro di terapia gay ritiene che i clienti di lgbtq siano meglio serviti da esperti con esperienze di vita simili

10 aprile 2019

La versione breve: The Gay Therapy Center ritiene che i single LGBTQ e le coppie possono avere più successo nella loro vita l'amore quando si lavora con i professionisti che li capiscono. Ecco perché la pratica ha più di 35 terapisti e consulenti che sono membri della comunità LGBTQ e che sanno quanto gli altri possono sentirsi sottovalutato nella società. Gli esperti del Centro di Terapia Gay sottolineano l'importanza di auto-amore e la cura di sé nello sviluppo di relazioni romantiche sane, e aiutare gli uomini e le donne LGBTQ stessi e gli altri amano.

Mentre i membri della comunità LGBTQ stanno guadagnando una maggiore accettazione in tutti gli Stati Uniti, che ancora non possono ritenere che le loro vite sono state del tutto normalizzata.

“Relazioni eterosessuali ancora ottenere molto di più di sostegno sociale di relazioni omosessuali”, ha detto Adam Blum, fondatore del Centro di Terapia Gay , una pratica a livello nazionale focalizzata sulle esigenze della comunità LGBTQ. “Le coppie omosessuali non sono considerati altrettanto significativo dalla cultura più grande ancora.”

load...

Quel sottile svalutazione può prendere il suo pedaggio su quelli della comunità LGBTQ, e quando cercano aiuto, terapisti eterosessuali non può capire la loro realtà. Anche se sono in grado di riconoscere i problemi un cliente deve affrontare, terapisti rette non hanno sperimentato l'omofobia - sottile o in altro modo - nelle loro vite.

Adam Blum fondato il Gay Therapy Center per collegare i membri della comunità LGBTQ con terapisti che hanno condiviso esperienze.

“Se gli eterosessuali sperimentano problemi nelle loro relazioni, che otterranno più empatia”, ha detto Adam. “Coppie gay hanno meno probabilità di ottenere il sostegno, e ci possono essere meno indignazione se avvertono il tradimento o di essere mentito.”

load...

Per affrontare questi problemi, Adam ha fondato una pratica di terapia privata che ha approvvigionato esclusivamente a persone LGBTQ. Come membro della comunità se stesso, Adam correlato a problemi che hanno affrontato come individui o come parte di una relazione.

Quando la pratica di Adam riempito rapidamente, ha riconosciuto che non poteva accogliere il maggior numero di clienti come voleva. Così ha iniziato il Gay Therapy Center, che ora ha uffici a Washington DC, San Francisco, Los Angeles e New York City.

La pratica si avvale di 35 terapisti e consiglieri, i quali identificano come LGBTQ, e aiuta i clienti a imparare ad amare se stessi prima in modo da poter avere più successo nelle relazioni.

“Sapevo dalla mia esperienza come un cliente che era importante lavorare con un terapeuta che è come te”, ha detto Adam.

Lo sviluppo di auto-amore in una società che a volte è Unwelcoming

Il viaggio di Adam per la creazione di una pratica di terapia LGBTQ iniziato durante la sua infanzia.

load...

“Ho sempre voluto essere un terapeuta. Sono cresciuto in una famiglia terapeuticamente oriented che ha valutato l'importanza di auto-crescita,”ci ha detto.

Adam ha detto maggior parte delle persone, anche se avessero generalmente accettando le famiglie, spesso bisogno di sostegno per lavorare attraverso i loro problemi di emarginazione sociali. Oggi, anche se il Gay Therapy Center ha sedi in città LGBTQ-friendly durante gli Stati Uniti, Adam sa che questi problemi sono ancora più di un problema in altri luoghi. È per questo che il centro offre sessioni on-line, e un giorno Adam spera di aprire luoghi in cui le sfide che devono affrontare queste popolazioni sono ancora maggiori.

“Soffriamo di sentirsi come estranei, essere diversi, e di essere discriminati quando stiamo sviluppando il nostro senso di sé”, ha detto.

Il Gay Therapy Center riconosce e convalida che le persone LGBTQ hanno spesso bisogno di lavorare attraverso le sfide che hanno sperimentato, in particolare l'omofobia. Lavorando attraverso questi problemi con i terapeuti che hanno avuto difficoltà simili, i clienti del Centro possono cominciare a guarire.

Il Gay Therapy Center ha sedi nelle principali città degli Stati Uniti e funziona anche con i clienti on-line.

Per esempio, un cliente maschio gay aveva precedentemente lavorato con un terapeuta donna dritto anziani. Ha condiviso il motivo per trovare un terapeuta che lo capiva aiutato:

“Dopo aver tentato di spiegare Grindr a un terapeuta donna più grande, sapevo che avevo bisogno di ottenere un terapeuta gay che riusciva a capire le mie esperienze. Il Gay Therapy Center mi ha aiutato a collegare a qualcuno che era perfetto e mi ha aiutato per un anno “, ha detto in una testimonianza on-line.

In particolare, molti dei consiglieri del Gay Therapy Center concentrarsi su auto-riflessione, che, a sua volta, incoraggia i clienti ad esplorare il motivo per cui potrebbe essere disgusto di sé o di dubbia. L'idea è di identificare auto-percezioni in modo che i clienti possono domare i loro critici interni.

“Più energia si mette in auto-amore, la cura e il rispetto, meglio le relazioni diventano”, ha detto Adam.

La maggior parte dei problemi comuni in sessioni sono lotte di rapporto

Terapisti e consulenti del Gay Therapy Center lavorano con i singoli e le coppie. Tuttavia, i problemi più comuni che si trovano in entrambi i gruppi sono sentimenti di isolamento o di solitudine che portano alle sfide di relazione.

Molti clienti hanno bisogno di aiuto per trovare un compagno o imparare ad oggi. Altri problemi riguardano individui nelle relazioni controverse che non sanno come porre fine. Molte coppie che cercano la terapia vogliono sviluppare connessioni più forti tra loro.

“Circa la metà del nostro lavoro è coppie di consulenza, e che in genere vogliono il nostro sostegno per una migliore comunicazione”, ha detto Adam.

L'attenzione per lo sviluppo o il miglioramento delle relazioni è comune perché molti membri della comunità LGBTQ non viene insegnato come funzionare all'interno di rapporti o di comunicare bene con i loro partner, Adam ha detto. La gente in relazioni lesbiche e gay hanno spesso alcuni esempi di buona salute coppie dello stesso sesso presto nella vita.

Terapisti LGBTQ possono essere meglio attrezzati di terapisti eterosessuali per affrontare questi problemi. Adam menziona il fatto che la metà delle coppie maschili omosessuali sono non monogama. Anche se questa è una configurazione comune rapporto, gli uomini gay non sempre hanno le competenze per navigare in questi rapporti aperti.

“Rapporti aperti sono difficili e complicati e richiedono capacità di comunicazione eccezionali,” ci ha detto.

Anche se alcuni clienti ritengono che i loro problemi derivano da problemi di altri, Adam ha detto che spesso devono affrontare i propri bisogni emotivi prima. Molti pensano hanno solo bisogno di comportarsi in modo diverso, o la data in modo diverso, per trovare la giusta relazione romantica.

“E 'davvero più su di te di circa un partner,” Adam dice ai suoi clienti. “Se non ami te stesso, o sono estremamente critici di voi stessi, sarà molto più difficile per la connessione in amore.”

È per questo che il suo consiglio per tutti coloro che lottano per trovare l'amore è quello di affrontare i propri problemi prima.

Il Gay Therapy Center si collega con i clienti da tutto il mondo LGBTQ

Il Gay Therapy Center è stata fondata per fornire i membri della comunità LGBTQ consulenza da terapisti con esperienze condivise. Ma che l'identità è solo uno dei molti tratti che compongono una persona, e clienti del Centro può trovare terapisti con i quali si collegano a diversi livelli.

“L'indicatore di un buon esito terapia è una stretta connessione al terapeuta”, ha detto Adam.

Alcuni clienti vogliono un terapeuta che possono vedere di persona, in modo da guardare per un terapeuta locale in uno dei uffici del Gay Therapy Center. Tuttavia, il centro offre anche un robusto pratica consulenza on-line che si rivolge a clienti di tutto il mondo, tra cui in Malesia, Arabia Saudita e Australia.

Sia i clienti locali e internazionali possono trovare un terapeuta che si specializza in un settore su cui si vuole mettere a fuoco. Per esempio, coloro che lottano con ansia può trovare un terapeuta esperto nel trattamento della loro condizione.

“Ci partita con il terapeuta che è il più utile per voi”, ha spiegato Adam.

Nel corso degli anni, Adam è stata soddisfatta dal numero sempre crescente di entrambi i clienti e terapisti del Gay Therapy Center. Capisce che il lavoro lui ei suoi colleghi fanno è importante nel migliorare l'autostima e di autostima dei loro clienti LGBTQ.

“E 'la guarigione di stare con qualcuno in un ambiente terapeutico chi è dalla vostra parte e non ha esperienze negative o connotazioni circa i gay”, ha detto.