Il centro di freccette per giornalismo e traumi può aiutare i blogger a imparare come riferire eticamente sulla violenza domestica e sugli abusi sessuali

18 aprile 2019

La versione breve: The Dart Centro per il giornalismo e Trauma , un progetto della Columbia University Graduate School of Journalism, treni giornalisti, blogger e altri professionisti per parlare con autorità e compassione sulla violenza, conflitti, e la tragedia. I organizationpromotes risorse informative su argomenti legati al trauma e corre hands-on workshop per studenti di giornalismo di tutto il mondo. Chiunque scrivere di violenza sessuale o di violenza domestica può leggere attraverso le lenzuola e gli articoli di punta del sito per imparare a discutere di argomenti sensibili in modo approfondito e riflessivo. Attraverso il sostegno e l'educazione, la Dart Centro si alza in piedi per gli interessi dei sopravvissuti e le vittime di traumi e insegna agli altri come raccontare eticamente le loro storie.

Alla fine del 1990, un numero crescente di giornalisti, educatori, medici, avvocati e vittima ha riconosciuto l'importanza di riferire sulle vittime di traumi con sensibilità e rispetto. Così hanno collaborato a progetti per insegnare agli studenti come intervistare e raccontare le storie di vittime di violenza domestica, violenza sessuale, e altre forme di abuso.

load...

Il Dart Centro per il giornalismo e Trauma ha iniziato uno sforzo interdisciplinare per sostenere segnalazione di notizie che ha ritratto le conseguenze della violenza, conflitti, e la tragedia in modo etico e compassionevole.

“Giornalisti, medici, avvocati vittima, e gli educatori giornalismo tutti ritrovati in lotta sullo stesso terreno”, ha detto Bruce Shapiro, direttore esecutivo per il Dart Centro “. Tra i giornalisti, alcuni di noi hanno comunicato di questioni come la violenza domestica e la criminalità di strada, alcuni veterani e la guerra, alcuni diritti umani o disastro, ma ci siamo sentiti abbiamo bisogno di più conoscenze e gli strumenti per la copertura di un trauma.”

load...

Spingendo per una maggiore consapevolezza traumi nei media, il Dart Center supporta una discussione sincera e sensibile delle problematiche pesanti.

Nel corso dei decenni, la Dart Centro ha risposto alle fucilazioni di massa, attacchi terroristici, disastri naturali, e altre tragedie con una ferma di informare, sostenere e potenziare i giornalisti e le vittime catturati in seguito. Questo progetto, finanziato dalla Columbia University Graduate School of Journalism, fornisce risorse educative sulla copertura trauma, nonché un forum peer-to-peer per i giornalisti di relazioni su argomenti delicati.

L'obiettivo finale del centro di ricerca è quello di migliorare la copertura dei media sulla tragedia, conflitti, e traumi, compresa la violenza domestica e sessuale assault.In sulla scia del movimento #MeToo, questo problema è diventato particolarmente importante per i giornalisti e blogger che cercano di esporre il la verità senza sfruttare o danneggiare le vittime di eventi traumatici.

load...

“Da quando abbiamo iniziato questo lavoro 20 anni fa, c'è stato un cambiamento epocale nella consapevolezza di trauma dei giornalisti - sia il suo impatto sulla società e il suo impatto all'interno di giornalismo”, Bruce ci ha detto. Indicò la recente giornalismo investigativo nel campus violenza sessuale e gli scandali molestie di Hollywood come un esempio del bene che i giornalisti possono fare quando raccontano le storie dei sopravvissuti di un trauma. “Abbiamo in programma di costruire su questo,” ha detto, “in modo che l'innovazione continua tra la nuova generazione di professionisti di notizie “.

Hands-on di formazione gratuiti e Risorse Informare Migliaia di persone

Il Dart Centro si occupa della intersezione della tragedia e del giornalismo ed è una voce importante nella spinta per la copertura dei media governato da elevati standard etici. Il sito web del centro dispone di una vasta libreria di fogli di punta e informazioni di base disponibili gratuitamente. Ogni anno, oltre 250.000 visitatori unici pettine attraverso queste risorse gratuite. Inoltre, il Dart Centro educa oltre 1.500 giornalisti in tutto il mondo attraverso hands-on sessioni di formazione, borse di studio e workshop.

Se siete interessati a scrivere su questioni relative al trauma o la tragedia, si può imparare molto dai giornalisti esperti e sostenitori sopravvissuti caratterizzati da Dart Centro.

I sostenitori Dart Centro per i diritti dei sopravvissuti e le funzioni di journalists.Its risorse educative sulla vittima la psicologia, l'applicazione della legge, gli standard dei media, e la politica pubblica aiutare chi vuole aprire una discussione su violenza domestica, violenza sessuale, e altri sensibili problemi.

Le risorse del Centro sulla violenza domestica e violenza sessuale rafforzare le competenze del partecipante intervista, la capacità di narrazione, e la conoscenza traumi, così lui o lei può eticamente, con competenza, e compassionevole discutere tragici avvenimenti. Recentemente, la squadra ha dato nove professionisti di notizie femminili una piattaforma per discutere le loro esperienze con le molestie sessuali e le migliori pratiche nel riportare storie simili. Si possono trovare le loro intuizioni in questo video di 12 minuti:

Come ha detto Bruce, “i programmi e le risorse di The Dart Centro sono tutti progettati per preparare giornalisti di alto livello, la conoscenza scientifica radicata sulla violenza e il suo impatto, combinati con il giornalista-to-giornalista consigli su trasformare questa conoscenza in potenti giornalismo”.

L'organizzazione supporta anche i giornalisti che hanno incontrato la violenza e la tragedia, mentre facendo il loro lavoro. Fogli di punta del sito coprono come affrontare la tragedia, gestire lo stress durante le indagini difficili, e affrontare i problemi che possono sorgere quando copre eventi traumatici. Inoltre, la pagina di supporto tra pari Self-Care e presta assistenza ai giornalisti, di primo intervento, e operatori del soccorso che affrontano situazioni emotivamente difficili nel corso di fare il loro lavoro.

In aggiunta alle sue risorse online, i programmi dei fondi di punta Dart Center che equipaggiano i giornalisti di intervistare le vittime e ai sopravvissuti con una maggiore comprensione, compassione, e abilità. Il Dart Centro Ochberg Fellowship porta 15 giornalisti a Columbia University di sottoporsi a un intenso programma di seminari di formazione e gruppi di discussione. Dal 1999, questa comunione ha insegnato più di 200 giornalisti provenienti da 25 paesi.

Un team interdisciplinare concentra sui diritti umani internazionali

Bruce ha iniziato la sua carriera come diritti umani reporter investigativo e giornalista politico. Il suo lavoro impresso su di lui la necessità di compassionevole e informato practices.In giornalistico 2006, è diventato il primo direttore esecutivo a tempo pieno della Dart Centro dove si guida un team eterogeneo di accademici e avvocati.

Ben Shapiro ha assunto come direttore esecutivo del Centro Dart nel 2006.

“Rimango ottimista sul potere del giornalismo traumi informati per fare la differenza,” Bruce ha scritto nelle settimane dopo le elezioni presidenziali del 2016. “Al suo meglio, il reporting onesto e rigoroso è un potente antidoto contro la violenza, e si pone come un baluardo contro capro espiatorio, il terrorismo, il razzismo e il bullismo.”

Direttore di ricerca del Dart, il Dott Elana Newman, è uno dei migliori psicologi traumi in tutto il mondo. La sua specialità è la violenza di genere e come copertura impatti trauma giornalisti. Ha precedentemente lavorato come Presidentof dell'International Society for Traumatic Stress Studies.

La squadra di Dart Centro includesa anche britannici TV e documentari produttore, un trauma stimato consulente australiano, studenti giornalista della Columbia, e altri professionisti dei media “Il Dart Centro è una squadra volutamente interdisciplinare,” Bruce ci ha detto. “La nostra più grande rete di stretti collaboratori includono giornalisti provenienti da tutto il mondo che sono già stati compagni in vari programmi Dart Centro, e alcuni tra i migliori medici traumi e ricercatori in tutto il mondo.”

Insieme, questi individui altruistici guardare fuori per gli interessi dei giornalisti, vittime e sopravvissuti in tutto il mondo. Negli ultimi due decenni, i loro sforzi di collaborazione hanno sollevato il livello di copertura mediatica e una maggiore comprensione da parte del pubblico sui problemi legati al trauma.

Fare un impatto su come Blogger Approccio Survivors

Anche se la Dart Centro nasce come rete di sostegno per i giornalisti di lavoro, che da allora ha ampliato per raggiungere il grande pubblico. Secondo Bruce, “risorse online di The Dart Centro sono stati progettati per essere informativo e utile a tutti coloro alle prese con le sfide di ritrarre la violenza, eticamente intervistando i sopravvissuti, o educare il pubblico sul trauma.”

I sopravvissuti, allenatori e blogger possono attingere alle website'sresources sulla violenza sessuale, violenza, e altre forme di abuso di imparare a parlare di tali argomenti pesanti in modo produttivo e traumi informati.

“Che si tratti di #MeToo o #NeverAgain, veterani o rifugiati, tocchi trauma sulle storie di base che ci definiscono come società”, ha detto Bruce. Il Dart Centro affronta le sfide di riferire sulla violenza o traumi e promuove modi etici per intervistare e scrivere circa sopravvissuti.

Nove donne hanno prestato le loro voci a video potente del Dart Centro sulle molestie sessuali nel giornalismo.

L'aggressione sessuale è diventato un tema caldo nelle notizie di recente, ed è importante che chiunque di aggiungere la loro voce alla discussione fa in modo responsabile e sensibile. Un blogger che di solito discute flirtare suggerimenti e data l'etichetta può non sapere cosa dire per confortare o difendere i sopravvissuti. Quali parole possono aiutarli a guarire? Che consiglio può tenerli al sicuro?

Con approfondire risorse, blogger e altri scrittori del Dart Centro può imparare su argomenti legati al trauma e poi condividere intuizioni autorevoli con i loro lettori. Sia che si sta scrivendo un libro di memorie o di un how-to guida, si può fare il vostro lavoro e trovare supporto attraverso questa organizzazione intraprendente.

Alla domanda sul futuro di Dart Center, Bruce ha osservato crescente influenza delle donne sulla scena mondiale. “Il giornalismo è anche, sempre più, una professione prevalentemente femminile. In tutto il mondo, la stragrande maggioranza dei diplomati delle scuole di giornalismo sono donne - e che si preannuncia la missione di Dart Centro così come il giornalismo in sé “.

Il Dart Centro: Un Autorità compassionevole morale in Notizie

Dal 1990, il Dart Center è stato un influsso positivo sui giornalisti e altri professionisti che lavorano con le vittime di traumi. Risorse esaustive dell'organizzazione e il sostegno incrollabile ha il potere migliaia di persone per condividere storie di violenza e la tragedia in modo rispettoso ed etico.

“Rimango ottimista sul potere del giornalismo traumi informati per fare la differenza.” - Bruce Shapiro, direttore esecutivo del Centro Dart

Chiunque voglia parlare di violenza, abuso, o una tragedia - che sia attraverso un notiziario televisivo o una datazione consiglio blog - può contare sulla Dart Centro per la fornitura di misurare e guida morale su temi legati al trauma. È possibile utilizzare le risorse online dell'organizzazione di informarsi in modo da poter informare il pubblico e promuovere un dialogo costruttivo con i sopravvissuti e le vittime della violenza.

“Notizie professionisti sono il cuore della missione di Dart Centro,” Bruce ci ha detto. “I giornalisti sono una tribù globale, e mettiamo a disposizione risorse e formazione per giornalisti, editori e produttori in tutti i continenti.”